Tatamà: finalmente un’azienda IGP!

Un grande traguardo per la nostra azienda e per l’olio pugliese di qualità

Con immensa gioia annunciamo che Tatamà è finalmente un’azienda IGP (Indicazione Geografica Protetta). Questo riconoscimento rappresenta un traguardo fondamentale per la nostra azienda, che da anni si impegna nella produzione di olio extravergine d’oliva di altissima qualità nella regione Puglia.

L’olio pugliese: un’eccellenza da tutelare

La Puglia è conosciuta in tutto il mondo per la sua tradizione olearia e per la produzione di oli pregiati. L’olio extravergine d’oliva pugliese è un prodotto unico, caratterizzato da un gusto inconfondibile e da un elevato profilo nutrizionale.

Tatamà: un impegno costante per la qualità

La nostra azienda è nata dalla passione per la terra e per l’olio. Da sempre, ci impegniamo a produrre un olio extravergine d’oliva di altissima qualità, nel rispetto dell’ambiente e della tradizione.

Olio biologico e agricoltura resiliente

Crediamo nell’agricoltura biologica come metodo di produzione sostenibile e rispettoso dell’ambiente. I nostri oliveti sono coltivati senza l’utilizzo di pesticidi o fertilizzanti chimici, a tutela della biodiversità e della salute del pianeta.

La sfida contro la Xylella

La Xylella fastidiosa è un batterio che ha colpito duramente gli oliveti pugliesi negli ultimi anni. Tatamà è in prima linea nella lotta contro questa avversità, con la ricerca di nuove varietà di olive resistenti e con l’adozione di tecniche di coltivazione innovative.

Un futuro di successi

Il riconoscimento IGP è un importante passo avanti per la nostra azienda, che ci permette di valorizzare al meglio il nostro prodotto e di conquistare nuovi mercati.

Dal prossimo anno, anche il nostro olio sarà certificato IGP.

Questo significa che potrete continuare a gustare l’olio extravergine d’oliva Tatamà con la certezza di acquistare un prodotto di altissima qualità, frutto di un lavoro costante e appassionato.

Scegli Tatamà: scegli l’olio pugliese di qualità!

Parole chiave: olio biologico, olio extravergine d’oliva, agricoltura resiliente, IGP, Xylella, Puglia, qualità, tradizione.

Lascia un commento